enit
Designing Gelato Cone Evolution. Il contest per progettare il cono del futuro.

 

Oltre 100 anni fa, nel 1903 Vittorio Marchioni, un italiano originario del Cadore, brevettò il cono gelato a Washington D.C.

A distanza di 109 anni vogliamo riaprire la sfida. Quale sarà la forma del “cono gelato” del futuro? Sarà sempre un cono? In quale contenitore mangeremo il gelato nei prossimi anni?

Partecipa al contest Designing Gelato Cone Evolution. Scegli la categoria di iscrizione e invia il tuo progetto a info@fondazionebrutoepoeriocarpigiani.it. Il progetto più creativo e quello più idoneo in termini di fattibilità industriale, vinceranno due borse di studio del valore di 2.500 euro.

Il designer londinese Tom Dixon sarà giudice d’eccezione per il progetto più creativo che premierà il vincitore con la partecipazione a 3 settimane di corsi presso la Carpigiani Gelato University, mentre l’azienda Babbi il disegno migliore in termini di fattibilità industriale.

La Fondazione Bruto e Poerio Carpigiani, nasce anche con lo scopo di promuovere progetti tesi alla valorizzazione dello sviluppo tecnologico che punta all’eccellenza, e a migliorare la qualità del lavoro degli operatori del gelato, così come la sicurezza e l’igienicità di tale alimento. Questa competizione, in particolare, intende stimolare giovani designers e architetti internazionali a disegnare il cono gelato del futuro. Chissà in quale forma mangeremo il gelato, prossimamente. Lo scopriremo a fine luglio 2012!

Scarica il regolamento completo e il modulo di partecipazione qui sotto.

bando_designing_cone_evolution